Logo adSalsa

multicanalitàLa parola multichannel, da sola, significa poco. Con multicanalità, infatti, si intende solo l’utilizzo di diversi mezzi, sia online che offline, per colpire uno stesso target. Ma usare semplicemente differenti canali non basta: bisogna soprattutto sapere come, quando e in che modo utilizzarli assieme. Come in cucina: per preparare un buon piatto non basta sapere che ingredienti utilizzare, serve conoscere le dosi giuste, i tempi di cottura ideali e avere l’esperienza necessaria per poter sopperire alla mancanza di qualche ingrediente.

Stesso discorso nel direct marketing. Non basta utilizzare contemporaneamente l’email, il telefono, l’sms, i social e la posta tradizionale. Senza sapere come e quando impiegarli assieme si corre il rischio di fare investimenti inutili e addirittura di avere conversioni inferiori rispetto a quelle ottenute utilizzando solamente un canale.

Per prima cosa, perciò, bisogna valutare quali sono i canali più indicati per la propria campagna. A seconda del prodotto o del servizio venduto, della fascia d’età a cui si rivolge l’offerta e degli interessi dei potenziali clienti si può scegliere se utilizzare contemporaneamente telefono ed email, oppure social network e sms, etc.

Ma aldilà delle diverse scelte, un elemento deve rimanere sempre primario nelle campagne multichannel: l’utente finale. Non basta, infatti, utilizzare più canali nel corso della stessa campagna se questi non sono indirizzati allo stesso utente. Il vero vantaggio è quello di contattare il potenziale cliente prima con un mezzo (telefono, social o mail) e successivamente, a distanza di pochi giorni, con un altro. Il secondo contatto sarà sicuramente più efficace, in quanto l’utente avrà già conosciuto in precedenza il marchio e l’offerta.

Per far questo, perciò, serve avere un profilo completo dell’utente in modo da poterlo contattare sia con la posta elettronica, sia sul cellulare, sia sui social. Solo attraverso un utilizzo del multichannel completamente mirato all’utente, e non semplicemente alla campagna, è possibile sfruttare tutti i canali e far rendere al massimo la propria lista prospect.