Email Marketing: cosa fare con hard e soft bounces?

Email Marketing

Scegliamo con cura il database, lo puliamo, cerchiamo di gestirlo nel modo migliore possibile e poi, inevitabilmente, dopo l’invio di una campagna di email marketing dobbiamo fare i conti con hard e soft bounced.

Esiste un modo per diminuire i bounces o dobbiamo rassegnarci?bounces email marketing

Partiamo dal dire cosa sono i bounces e dalla differenza tra hard e soft. Sono bounces tutte le email rifiutate dal server di posta elettronica del destinatario. A seconda del tipo di errore ci possono essere hard bounces o soft bounces. Si ha un hard bounce quando alla base del rifiuto c’è un motivo permanente. Solitamente questo avviene quando l’indirizzo email (nome utente o dominio) non esiste, se è stato cancellato oppure se il server del destinatario ha bloccato i messaggi in entrata.

Quando invece il problema è temporaneo si parla di soft bounces e i motivi possono essere: la casella del destinatario è piena, il server di posta elettronica del destinatario ha dei problemi temporanei o il testo dell’email è troppo grande. Viste le differenze, non resta che capire come trattare nel migliore dei modi questi indirizzi email.

Cancellarli? Inviare comunque e sperare che non siano più segnati come bounces?

Nel caso degli hard bounces la cosa migliore è inserirli in una lista specifica e non toccarli più. Inviando comunque si rischierebbe di rovinare il nostro IP e cancellarli vorrebbe dire non poterli recuperare nel caso di un successivo controllo o se un utente chiede di poter verificare i dati raccolti nel nostro database. Inserendoli in una lista a parte si possono inoltre escludere facilmente durante la programmazione delle campagne.

Quando invece un indirizzo email è segnato come soft bounce, l’ideale è rinviare subito la campagna DEM in modo da verificare se si tratta di una “caduta” temporanea del server. Se anche questo invio ha un esito negativo, si può provare ad inviare fino ad un massimo di 5 volte per un periodo limitato nel tempo (2-3 settimane). Se il problema persiste ancora è molto probabile che l’indirizzo di posta elettronica non sia utilizzato con frequenza dall’utente o che sia un account di posta elettronica creato tempo prima e mai utilizzato.computer inviando email bounces

Dopo questa ulteriore prova conviene non inviare più nessuna email a questi indirizzi e inserirli in una lista specifica, diversa però da quella degli hard bounces. In questo modo, saltuariamente, si possono inviare campagne DEM specifiche ai soft bounces per vedere se, passati alcuni mesi, siamo in grado di recuperare alcuni di questi indirizzi.

 

 

Scopri i nostri servizi di Email Marketing

 

email_bounce

¡No puedes irte aun!

Mira lo que tenemos para ti:

Qui c’è un altro articolo che ti può interessare!

Não pode sair ainda!

Veja o que temos para si:

You can’t leave yet!

Check what we have for you:

Share via
Copy link
Powered by Social Snap

La tua privacy è importante per noi.

Utilizziamo i cookies per garantire la corretta funzionalità del sito e per tenere conto delle tue scelte di navigazione in modo da offrirti la migliore esperienza sul nostro sito e offerte adeguate alle tue esigenze. Potremmo utilizzare anche cookies di terze parti. Per saperne di più consulta le nostre Privacy Policy e Cookie Policy. Per proseguire nella consultazione del sito devi scegliere se acconsentire all'uso dei cookie o impostare i cookie. La chiusura del banner senza accettare tutti i cookies comporta il permanere delle impostazioni di default.

Impostazioni

Di seguito puoi gestire le impostazioni. Clicca su "Salva impostazioni" per salvare le tue preferenze.

NecessariIl nostro sito web utilizza cookies di gestione. Questi cookies sono necessari per il funzionamento del sito web

AnaliticiIl nostro sito web utilizza cookies analitici per ottimizzare il sito stesso e migliorarlo al fine di ottimizzare la sua utilizzabilitá

Social MediaIl nostro sito web utilizza cookies di Social Media per mostrati il contenuto di terzi come Youtube e Facebook. Questi cookies potrebbero monitorare i tuoi dati personali

PubblicitariIl nostro sito web utilizza cookies pubblicitari per mostrarti contenuti pubblicitari basati sulla tua navigazione e sul tuo gusto personale.

OtherOur website places 3rd party cookies from other 3rd party services which aren't Analytical, Social media or Advertising.